Nancy Pelosi dopo la fine dello shutdown: "Spero che Trump abbia imparato la lezione"

Le parole dopo l'accordo che permette di riaprire il governo federale fino al prossimo 15 febbraio senza alcuna condizione, nemmeno i fondi per il muro che il presidente americano voleva

Nancy Pelosi

Nancy Pelosi

globalist 25 gennaio 2019
I leader democratici di Camera e Senato brindano all'accordo che permette di riaprire il governo federale fino al prossimo 15 febbraio senza alcuna condizione, nemmeno i fondi per il muro che il presidente americano voleva.
"Speriamo che il presidente Trump abbia imparato la lezione": queste le parole della speaker della Camera del Congresso Usa Nancy Pelosi dopo l'annuncio dell'accordo che per il momento pone fine allo shutdown. "Alla fine il presidente ha accettato la nostra linea, quella di riaprire prima il governo e poi affrontare il nodo della sicurezza al confine meridionale", ha aggiunto il leader dei democratici al Senato Chuck Schumer.
"Speriamo che il presidente e il partito democratico abbiano imparato la lezione: che provocare una paralisi del governo sulla sicurezza al confine è una mossa auto-lesiva destinata a provocare una sconfitta politica", ha detto Chuck Schumer, leader Dem al Senato.
I due hanno mostrato la stessa unità con cui insieme si presentarono l'8 gennaio scorso davanti agli schermi Tv per smontare il primo discorso tenuto da Trump quel giorno a reti unificate dallo Studio Ovale per difendere la sua linea dura sul muro.