Tensione tra Russia e Ucraina alle stelle, gli Usa inviano nel Mar Nero una nave da guerra

Lo riporta la Cnn. Gli Usa hanno avvertito Ankara con 15 giorni di anticipo del loro passaggio dagli stretti di Bosforo e Dardanelli, come prevede la convenzione di Monterux

Una nave da guerra

Una nave da guerra

globalist 5 dicembre 2018

La Cnn informa che gli Usa stanno compiendo i preparativi necessari per inviare una nave da guerra nel Mar Nero, in risposta alle tensioni sempre più alte tra Russia e Ucraina, dovute all'abbordaggio, da parte delle forze navali russe, di una nave ucraina e il sequestro dei marinai a bordo. 


Già in vista del G20, Trump aveva annunciato di aver annullato l'incontro con Putin, che ha dichiarato da parte sua di aver avuto solo il tempo di "spiegare" la situazione. Ora, con un preavviso di quindici giorni alla Turchia previsto per legge dalla convenzione di Montreux che impone a qualunque paese non si affacci sullo Stretto del Bosforo e dei Dardanelli di avvertire con largo anticipo del passaggio di forze militari, gli Usa scendono in campo in risposta alla provocazione russa.


Da parte sua la Russia, per voce del ministro della Difesa, ha annunciato che le proprie truppe nella Crimea orientale, hanno condotto un'esercitazione militare. l'Ucraina, invece, in alcune regioni confinanti con la Russia ha ancora imposto la legge marziale, che concede più poteri all'esercito e che sembra essere una precauzione contro un'eventuale invasione.